Agazzano: il paese dei Castelli

castello agazzanoAgazzano, in provincia di Piacenza, è una località che rientra nel percorso della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini, manifestazione con la quale si vuole far conoscere la storia, i luoghi, i sapori genuini e le tradizioni di queste terre tra le zone appenniniche più apprezzate e frequentate.

Una località poco conosciuta dal grande pubblico ma che sa regalare emozioni uniche e, per questo, si può considerare a tutti gli effetti una meta da prendere in forte considerazione durante le tue vacanze in riviera.

Cosa vedere ad Agazzano

Se volessimo fissare alcune delle tappe da fare in una visita ad Agazzano, potremmo stigmatizzarle nel Castello, nella Rocca, nel Santuario della Madonna del Pilastrello e dei Castelli. Sono queste ultime, infatti, le vestigia storiche che meglio simboleggiano il comune.

Il castello di Agazzano, edificato nel 1224, si contraddistingue per le due torri cilindriche della facciata principale e per non aver subito modifiche di particolare rilievo durante i secoli, avendo mantenuto essenzialmente intatta la sua impronta originale.

Il castello della Boffalora si trova su un rilievo tra le Valli del Luretta e del Tidone. La sua struttura a piante rettangolare e le cinque torri in pietra e laterizio ne fanno un edificio di notevole interesse paesaggistico.

Agazzano è anche sede del “Golf Club La Bastardina”, campo da golf ricavato nel giardino del castello quattrocentesco costruito dagli Scotti. Lungo il percorso sono presenti vari ostacoli d’acqua che, oltre a rendere interessante il gioco, ospitano anche bellissime specie di uccelli acquatici. A dominare su tutto il panorama è il Castello della Bastardina, sorto nel 1200 per difendere un’importante strada del sale e successivamente trasformato in quella che è la sua struttura attuale. La famiglia degli Scotti rese il paese di Agazzano una vera e propria “capitale” durante il periodo feudale e a questo suo ruolo preponderante si devono anche le altre fortificazioni, come la rocca affiancata al castello, che fungevano da barriera difensiva della zona.

About

View all posts by

Lascia un commento